Monumenti e lapidi

Dettaglio immagine

Ente competente:
Soprintendenza Belle arti e paesaggio per le province di Sassari, Olbia-Tempio e Nuoro
Definizione del bene:
monumento ai caduti, a lapide
Luogo:
Sardegna, Bari Sardo (OG), Via Cagliari 90, 08042 Bari Sardo (OG)
Data:
XX | 1920
Ambito culturale:
bottega sarda
Materia e tecnica:
marmo bardiglio/ intaglio; marmo bardiglio/ incisione
Misure:
cm 260x90;
Descrizione del bene:
Lapide in bardiglio di forma allungata e sagomata riproduce una stele; i particolari architettonici (lesene, capitelli, rosette e fastigio) sono resi a incisione. In basso, la datazione della Grande Guerra è all’interno di una corona d’alloro e palme, ai lati due stellette: il tutto è eseguito, nuovamente, a incisione.
Trascrizione:
sul corpo della lapide, in alto: PERCHÉ I POSTERI CONCITTADINI/ CONSERVINO/ GRATO ED ORGOGLIOSO RICORDO/DEI/BARIESI/ CHE/ NELLA GRANDE GUERRA DI REDENZIONE/ CONTRIBUIRONO/ COL SACRIFICIO DELLA VITA/ E/ CON L’EROISMO DEL LORO VALORE/ A RENDERE/ PIÚ GRANDE E PIÚ RISPETTATA LA PATRIA
sul corpo della lapide, al centro: SERG. AGLIETTA RINALDO/ SOLD. BOI GIOV.BATTISTA/ SOLD.DEMURO RAIMONDO/ SOLD.COTOGNO ELEUTERIO/ SOLD.MANIAS RAFFAELE BATT./ SOLD. MURGIA ANTONIO/ SOLD. PIRAS SALVATORE/ SOLD. LECCA GIUSEPPE/ SOLD. TAXEDDA PIETRO/ SOLD. CORONA ALBERICO/ SOLD. PUDDU ANTONIO/ SOLD. CHIAI BATTISTA/ SOLD. DEIANA GIUSEPPE/ SOL.TODDE GIUSEPPE DI GIOV./ SOLD.DE MURO RAFFAELE/ SOLD.USAI LUIGI/ SOLD.MELIS PIETRO/ SOLD. PIRAS SEBASTIANO/ SOLD.OPPUS FRANCESCO/ SOLD. CARDIA BATTISTA/ SOLD. FLORIS SERAFINO/ SOLD. PIRAS AGOSTINO/ SOLD.SERRA ANTONIO/ CAPOR.CARGIA SEVERINO/ SOLD TAXEDDA LUIGI/ SOLD.PISANU PIETRO/ SOLD. TODDE PIETRO/ SOLD. PISANO LUIGI/ SOLD.CUCCU CESARE/ SOLD.PANI SALVATORE/ SOLD.STOCCHINO FELICE/ SOLD.PIRAS GIOVANNI FU ANT./ SOLD. DE PAU GIOVANNI VITT./ SOLD.TODDE GIUSEPPE FU LEON./ SOLD.CERCHINO ORESTE/ SOLD.CONCAS GIUSEPPE/ SOLD. LODDO EFISIO/CAPOR. TAXEDDA ANASTASIO FU GIOV./ SOLD.PISCHEDDA ANGELO/ SOLD.USAI BENIAMINO
sul corpo della lapide, in basso: MCMXV/MCMXVIII
Notizie storico-critiche:
Ubicazione probabilmente non originaria. La forma sinuosa della lapide e i motivi decorativi che la caratterizzano suggeriscono una datazione ai primi anni venti. Accanto a essa si trova un documento –presumibilmente coevo alla lapide- il quale elenca i caduti e informa sulla data e luogo di morte.
Codice identificativo:
2000236517
Nome del file:
lapidi/S59_S252_S255_S241/Lapide_Grande_Foto_3.jpg
 

Immagini

Totale immagini 3